Seguici su

Sabato, 17 Ottobre 2015 22:00

#FormatoFamiglia

Scritto da 

La proposta dell’AC, nella sua interezza, è per la famiglia. La scelta profetica dell’unitarietà va, infatti, vista anzitutto come la volontà di costruire in associazione uno stile familiare (AC, famiglia di famiglie), uno stile improntato sulla centralità della persona e sul dialogo intergenerazionale, uno stile che l’Azione Cattolica ha fatto proprio raccogliendo le suggestioni e gli orientamenti del Concilio. Riteniamo importante, quindi, accanto a questo stile familiare, che connota tutta l’AC, valorizzare e rinnovare le tante attenzioni e iniziative specifiche dedicate alla famiglia, per le quali l’Azione Cattolica si spende da sempre secondo quanto espresso nell’art. 9 dello Statuto. La sollecitazione ad aprirci ancora di più all’annuncio e a lavorare in piccoli gruppi di famiglie, che in diverse occasioni ci è stata consegnata dal nostro Arcivescovo, è stata approfondita e declinata in chiave associativa dal centro diocesano.

Una prima bozza di progetto è stata presentata alle associazioni parrocchiali perché avviino processi di missionarietà familiare in modo rinnovato e creativo.  Il progetto è strutturato, con lo stile proprio dell’Azione cattolica, a partire dalle dimensioni costitutive della famiglia: affettività, genitorialità, coniugalità, laicità e spiritualità. L’obiettivo è attivare o riattivare una pastorale viva e capace di annunciare il Vangelo con parole nuove e comprensibili utilizzando uno stile relazionale, tipico dell’esperienza familiare, fatto di accoglienza, cordialità, semplicità. Il progetto ha come spazio naturale di sviluppo e riferimento, la parrocchia che, per l’AC, è luogo in cui si sperimenta la concretezza di una Chiesa da amare ogni giorno, nella sua realtà positiva e nei suoi difetti.

Si suggeriscono tre piste di lavoro: percorsi con i genitori dei bambini dell’ACR, percorsi con i genitori dei giovanissimi, percorsi per adulti (proposti da adulti già inseriti nel tessuto parrocchiale) aperto a tutte le coppie del territorio ed incentrato sulle sfide della genitorialità. Ciascuna parrocchia potrà attivare i tre percorsi congiuntamente o singolarmente, a seconda delle possibilità e sensibilità, giacché la meta è comunque la medesima: raggiungere le famiglie, incontrarle e abitare con loro uno spazio di dialogo e confronto. Parte integrante del progetto associativo “formato famiglia” sono il percorso di spiritualità per adulti, proposto in seminario dal CDV in collaborazione con il settore Ad di Ac, e una  serata-evento aperta alla città sul mondo della famiglia. Due occasioni preziose che permetteranno di coltivare unitariamente l’attenzione alla famiglia e al mondo adulto.

 

Marcella Falcone

Responsabile Area Comunicazione

 

Altro in questa categoria: « Buon inizio! #CiStaACuore »
Promozione
150 anni AC

Si avvicina l’inizio dei festeggiamenti per il 150° compleanno della nostra bella associazione, ...