Seguici su

Martedì, 11 Aprile 2017 22:29

Assemblea regionale 2017

Scritto da 

“Fare nuove tutte le cose”

Radicati nel futuro, custodi dell’essenziale

 

Il cammino di rinnovamento assembleare, che l'Azione Cattolica vive in questi mesi, non poteva non interessare anche la delegazione regionale della Calabria, che per statuto ha soprattutto il compito di favorire il collegamento fra le associazioni diocesane della regione. Domenica 26 marzo infatti, presso il seminario regionale "S. Pio X°" di Catanzaro, ha avuto luogo l'assemblea regionale alla quale hanno preso parte le presidenze diocesane della regione ecclesiale calabrese ed i delegati diocesani. Un momento d'incontro, confronto e partecipazione attraverso il quale l'associazione ha potuto ancora una volta sperimentare la propria democraticità, nella scelta dei componenti che formeranno la delegazione per il prossimo triennio. L'assemblea ha discusso inoltre il documento regionale, che nasce dal contributo delle varie diocesi ed analizza la realtà associativa calabrese, innestandosi nel contesto e nella storia della regione,  tracciandone luci ed ombre, senza tralasciare le linee programmatiche per il tempo futuro. I delegati nell'esercizio del proprio voto hanno confermato ed eletto come delegata regionale, Stefania Sorace, che in continuità con il triennio precedente, presiederà il consiglio regionale della Calabria, coadiuvata da Nicola Carlucci e Ivana Ventura, per il settore adulti, Giuseppe Ferrise e Maria Fedele, per il settore giovani, Salvatore Diodato, per l'Acr. L'assemblea ha eletto inoltre i nuovi incaricati regionali dei movimenti d'ambiente: per il Mlac, Cosimo Calabrò e Carmelo Origlia e per il Msac, Matteo Cucanato.

Maria Fedele

Promozione
150 anni AC

Si avvicina l’inizio dei festeggiamenti per il 150° compleanno della nostra bella associazione, ...